Come lavora

La Fondazione Italianieuropei svolge la propria attività attraverso l'ideazione e l'organizzazione di convegni, tavole rotonde e cicli di formazione. Promuove, inoltre, seminari di discussione su singole questioni di agenda politica o economica, animati da personalità del mondo della ricerca, della politica e delle istituzioni. E realizza lavori di analisi su questioni di rilevanza politica interna e internazionale. Con l'obiettivo di far dialogare ricerca e politica, sapere e responsabilità pubblica, chiama a collaborare ai singoli progetti competenze esterne individuate di volta in volta.

I risultati delle proprie attività vengono poi pubblicati attraverso la rivista Italianieuropei, i libri, i working papers e il web.

La Fondazione svolge la propria attività in condizioni di indipendenza e autonomia. Come le principali fondazioni europee e dei think tank statunitensi, Italianieuropei si sostiene grazie a donazioni private e contributi di imprese al suo patrimonio costitutivo o al finanziamento delle singole attività.

le Pubblicazioni


copertina_4_2017_small

Del numero 4/2017 sono
disponibili integralmente
gli articoli di:

Peppino Caldarola
Rosa Fioravante,
Marco Omizzolo,
Maurizio de Giovanni,
Alessandro De Angelis,
Domenico Cerabona,
Mario Del Pero.

ie_ipad_kindle2
ipad2_grande_sito
Leggi Italianieuropei anche sul tuo tablet. Scarica dall’Apple Store l’app per iPad o acquista su Amazon un numero in formato ebook per Kindle, pc e altri tablet. | Leggi tutto